Il Resto del Carlino Reggio | Flash Battery rinuncia agli ammortizzatori sociali

Utilizziamo i nostri fondi per garantire la piena retribuzione. E i colleghi donano ore di ferie a chi è fermo

Nonostante molti dei 52 dipendenti siano inattivi o parzialmente impegnati a causa del fermo della produzion, la reggiana Kaitek Flash Battery - leader italiano nella produzione di batterie al litio per macchine industriali e vecioli elettrici- non fa ricorso alla cassa integrazione e contemporaneamente lancia un'iniziativa di solidarietà tra i dipendenti.

2020 Resto Carlino RE FlashBattery No Ammortizzatori Sociali

SCARICA L'ARTICOLO